BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

FACEBOOK/ Jesus Daily, la pagina su Gesù con oltre otto milioni di contatti

Pubblicazione:

Immagine d'archivio  Immagine d'archivio

E' tra le pagine con il maggior numero di contatti dell'intero social network più famoso del mondo. Jesus Daily è una sorta di quotidiano dedicato a Gesù, che si limita a postare giornalmente frasi tratte dai vangeli e occasionali preghiere. Con circa otto milioni e mezzo di amici, è ancora lontana dai numeri degli idoli dei teenager quali Lady Gaga o Justin Bieber, che contano entrambi circa 35 milioni di utenti, però ultimamente ha visto una crescita esponenziale che sta surclassando proprio questi personaggi del mondo dello spettacolo. Se Justin Bieber infatti si ferma a"solo" 650mila visite al giorno, Jesus Daily nelle ultime settimane ha raggiunto i tre milioni di visitatori gironalieri. L'idea di questa pagina è venuta a uno specialista dietologo del North Carolina, tale Aaron Tabor, 41enne recentemente intervistato dal New York Times per saperne di più sul successo della sua pagina: "Il mio scopo  è dare coraggio alla gente. E penso che ci sono riuscito dando alla pagina questo sito che dà l’idea di un giornale" ha detto. Tabort ha aperto questa pagine nel 2009 e da allora il numero die contatti è cresciuto vertiginosamente. Postando soltanto frasi di Gesù prese paro paro dalla Bibbia, Tabor ha superato anche la pagina ufficiale della Bibbia stessa, The Bible Facebook, gestita dalla United Bible Society in Reading. Un dato, questo di Jesus Daily, che ha portato a un dato conseguente: gli utenti americani che si dichiarano interessati alla religione è cresciuto moltissimo negli ultimi tempi: più del 31&% degli iscritti americani al social network dichiarano nei propri dati personali la propria religione e circa 43 milioni di questi sono iscritti ad almeno una pagina che si occupa di fede cristiana. L'interesse della Chiesa, d'altro canto, verso il mondo dei social network corre parallelo. Lo stesso Papa ne ha parlato più volte, sottolineando l'importanza di questi mezzi di comunicazione, dicendo esplicitamente che si tratta di grosse opportunità. Benedetto ha però ricordato che nessun rapporto virtuale può sostituire quelli reali.  Il nuovo direttore della rivista Civiltà Cattolica, Padre Antonio Spadaro, da sempre parla di utilità evangelica di Internet ed è un attivissimo membro di Facebook.



  PAG. SUCC. >