BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

TWITTER/ #mushupmovies: il trending topic che mischia i titoli dei film spopola e diverte

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Il Gatto con gli Stivali... di velluto grigio  Il Gatto con gli Stivali... di velluto grigio

Twitter ha un nuovo trending topic: se ieri dilagava #twittaserie, oggi è #mushupmovies a spopolare, con effetti divertenti ed esiliaranti. Twitter #mushupmovies è l'hashtag del giorno e gli iscritti del social network non possono farselo mancare: è un'idea decisamente curiosa, che invita followers e followed a mischiare tra loro titoli di film. E l'effetto è divertente. Un esmpio? Tutti pazzi per Mary Poppins. Come vedete entrare in gioco è molto semplice: occorre semplicemente unire tra loro vari titoli di film in modo da creare un nuovo titolo, che abbia un senso e che allo stesso tempo diverta, rendendo immediatamente riconoscibili ifilm di origine. Come sempre, non sono ammessi oltre 140 caratteri, la lunghezza consentata di un tweet. In rete è partita una vera e propria sfida a colpi di hashtag dagli esiti esilaranti e tweet dopo tweet nascono nuovi film divertentissimi. Una sorta di "scarymovie" solo con i titoli. Per partecipare al gioco, basta entrare nel proprio account sul social network, scrivere #mushupmovies e miscelare i proprio film (famosi e meno noti), creando un nuovo titolo. Farlo è semplicissimo, ci vuole solo un pizzico di fantasia, come quella che ha utilizzato chi ha twittato a #mushupmovies "il discorso del re leone". Sarà preoccupata colei che ha twittato al "grido" "tesoro mi si sono ristretti i ragazzi della via Pal". Una vera e propria tragedia per la letteratura mondiale. E curiosando su Twitter, abbiamo scoperto che c'è stato un "tradimento" nel mondo delle fiabe perchè è spuntata su mushupmovies "Biancaneve e i sette samurai", perciò i piccoli ometti hanno dovuto ripiegare con "Sette spose per i sette nani". Se non avete Twiter, potrete dare i vostri consigli a chi vuole entrare in gioco, magari può essere un modo per trascorrere divertendosi e ripercorrendo i grandi successi del grande schermo in questi pomeriggio che precede l'ultimo weekend delle feste. Ieri invece spopolava #twittaserie. L'hashtag dedicato alle serie tv era un po' meno immediato: occorreva scrivere uno spritoso soggetto (chiaramente in 140 caratteri) che pernettesse di identificare immediatamente il prodotto televisivo in questione. Alla pagina seguente altri esempi di come possono essere mischiati con esiti divertenti i film di ieri e di oggi.



  PAG. SUCC. >