BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SUPER BOWL/ Vincono i New York Giants, Madonna casca durante l'esibizione (video)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Foto Infophoto  Foto Infophoto

Trionfo dei New York Giants alla finalissima del Super Bowl, ieri negli Stati Uniti. Battuti i New England Patriots, la Grande Mela ha festeggiato la vittoria nell'evento sportivo più popolare d'America seguito da decine di milioni di telespettatori nell'usuale diretta televisiva. Per la cronaca sportiva, i Giants, squadra di New York, ha vinto per 21 a 17 contro i Patriots del New England. Ma l'attenzione come sempre era rivolta anche all'ospite musicale che ogni anno intrattiene il pubblico allo stadio e alla televisione durante l'intervallo della partita. Quest'anno la grande attesa era la over cinquantenne Madonna, alle prese con un disco nuovissimo ("Mdna") il cui primo singolo è uscito proprio in concomitanza con l'evento come il miglior marketing pubblicitario insegna. E Madonna ha cantato proprio il suo nuovo brano, Give me all your luvin' dando come sempre nel suo caso uno spettacolo all'insegna dello sfarzo e dell'esagerazione. Peccato che la cantante per fare tutto ciò si sia esibita in play back, cioè facendo finta di cadere, e durante un momento del balletto è anche inciampata cadendo. Ma non è importato nulla: spettatori e critici oggi sono tutti entusiasti nel definire la partecipazione di Madonna un momento così spettacolare da rubare il primato anche alla partita stessa. Madonna si è infatti esibita in una coreografia stile antico Egitto, come una sorta di moderna Cleopatra. Inoltre la cantante M.I.A. che ha duettato con Madonna nel brano - o fatto finta di duettare, visto che era tutto pre registrato - in questione ha anche mostrato il dito medio ai telespettatori. Un gesto che sta già suscitando polemiche come vuole la tradizione del Super Bowl: qualche anno fa alla cantante Janet Jackson infatti era rimasto scoperto per qualche secondo un seno. Tutti gesti finto trasgresivi che si pensa siano studiati a tavolino ptanto per attirare l'attenzione.  Ma poco importa. in America, si sa, quello che conta è l'audience. Come dicevamo il nuovo disco di Madonna esce nei primi giorni del prossimo mese di marzo. L'anteprima è rappresentata dal singolo uscito da pochi giorni, Give me all your luvin.



  PAG. SUCC. >