BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

BURLESQUE/ Cos'è il celebre ballo sensuale che unisce Sanremo e Berlusconi

Pubblicazione:

Dita Von Teese (InfoPhoto)  Dita Von Teese (InfoPhoto)

CHE COS'E' IL BURLESQUE - Da Sanremo a Berlusconi, il burlesque è ormai entrato dirompente nelle nostre vite. Nella sessantaduesima edizione del Festival della musica italiana avevamo potuto ammirare l’esibizione dell’ormai celebre Dita Von Teese, attualmente la più acclamata performer del genere, che all’interno del gigantesco Martini glass si spogliava sensualmente utilizzando ogni tecnica di questa ormai conosciutissima forma di spettacolo. In queste ultime ore è invece l’ex premier Silvio Berlusconi a tirare in ballo l’argomento, ammettendo nel corso del processo sul caso Ruby che le ragazze ospiti delle cene in villa San Martino si travestivano, ma per una gara di burlesque, che lo stesso berlusconi ha definito «una forma di spettacolo universalmente riconosciuto. E' molto meno estremo di quel che si vede in tv e nei teatri pubblici». In realtà il burlesque, di cui oggi esistono decine di scuole in tutta Italia, nasce nella seconda metà dell' ottocento nell' Inghilterra Vittoriana come genere di spettacolo parodistico, ma una volta arrivato negli Stati Uniti diventa gradualmente uno dei più importanti spettacoli erotici occidentali. Nelle prime esibizioni, del burlesque veniva messo in evidenza più che altro l’aspetto ironico, irriverente e sarcastico, ma intorno agli anni ’20 del XX secolo le preferenze del pubblico imposero un radicale cambio di programma in favore del ballo erotico, e ben presto questa forma di spettacolo diventò essenzialmente uno spogliarello leggermente danzato.  Nel 1960, in piena evoluzione dell' industria sessuale, il concetto del vero burlesque, quello comico e spettacolare, sembrava ormai perduto a favore del mero spogliarello erotico. Verso il 1990 eccolo però tornare, dimostrando nel giro di un decennio una tendenza in rapida crescita e sempre più alla moda. Il merito è anche delle grandi e celebri rappresentanti di questa forma di spettacolo, come la già annunciata Dita Von Teese, il cui vero nome è Heather Renée Sweet, ex moglie di Marylin Manson, o Immodesti Blase, Erocika di Bambù, e l’italiana Eve la Plume. 



  PAG. SUCC. >