BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

MATURITA' 2012/ La “notte prima degli esami” su Facebook e Twitter: pagine, video e riti per “esorcizzarla”

Pubblicazione:

Infophoto  Infophoto

MATURITA' 2012 – Su Facebook e Twitter scatta l' ansia da notte prima degli esami”, i riti – Maturità 2012 al via: il 20 giugno 2012 è il grande giorno della prima prova e per migliaia di studenti arriva il giorno tanto temuto. Se a poche ore dal suono della campanella la tensione massima e per i maturando sta per arrivare la tanto decantata (e cantata) “notte prima degli esami, su Facebook e Twitter si cerca di stemperarla, tra un ripasso convulso e l'altro. Banditissima qualsiasi espressione propiziatoria (per solidarietà con i Maturandi non scriviamo la tanto temuta parola che inizia per A) che non riguardi lupi e balene e curiosando su Facebook abbiamo scovato divertenti post per sostenere i ragazzi alla vigilia e poi nei giorni caldi della Maturità. Sul popolare social network sono state inoltre aperte numerose pagine dedicate all'Esame di stato, tra le più cliccate “Maturità 2012: tocca a me” in cui i maturandi stanno postando divertenti link per allentare la tensione. C'è il gruppo “Studiare pagine, paragrafi e capitoli alla velocità di un bradipo...”, link adatto, pare, al “maturando esaurito”. Ma c'è chi è colpito da un'altra sindrome: “Maturandi perennemente nella fase del non so un c...o”. E poi c'è la nota dei pessimisti: “Mi sa che di sto passo mi bocciano anche all'esame delle urine!!!!”. Per molti questa “notte prima degli esami” significa già consapevolezza chiudere una delle stagioni più intense e spensierate della propria giovinezza, per cui la maturità diventa “il momento dei saluti e degli abbracci”. Per qualcuno la maturità diventa rivelatrice, come svela questa nota su Facebook: “Maturandi che finalmente comprendono "il male di vivere Leopardiano”. E poi ci sono gli ottimisti che sperano nel buonumore di professori e commissari. Per qualcuno le ore precedenti all'esame saranno dedicate a riti “propiziatori”. Abbiamo curiosato su doversi forum e blog di studenti: in molti si affideranno a santi e protettori, infilando immaginette nei dizionari di italiano, altri dichiarano che passeranno in chiesa ad accendere ceri (qualcuno ha delegato allo scopo i genitori), altri ancora stanno “riesumando” quadrifogli e in molti si affideranno a oggetti personali portafortuna. Anche su Twitter si parla di esami: all'hashtag #maturità2012 c'è chi si dichiara in fase di folle ripasso, chi in preda allo sconforto vorrebbe abbandonare tutto e chi regala calorosi “in bocca al lupo agli studenti”. C'è chi senza mezzi termini lancia un drammatico grido “sto maleee” e chi è di umore più ballerino e dichiara di “passare da fasi di euforia a depressioni croniche”. Ma non c'è maturando degno di essere definito tale che stasera non compia almeno un doveroso rito: ascoltare la canzone che ha segnato generazione di maturandi “Notte prima degli esami” e sentirsi, in questa notte così importante, il destinatario delle parole, il protagonista, proprio come lo sarà domani. E per chi alle note di Venditti preferisce il cinema, alla pagina seguente proponiamo il video di Youtube con il trailer di un film che stasera, chi ha ultimato il ripasso, potrebbe vedere o rivedere per "esorcizzare"...



  PAG. SUCC. >