BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SI VINCE TUTTO, SUPERENALOTTO/ L'estrazione di oggi 27 aprile, i numeri vincenti (concorso n.200)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Immagine d'archivio  Immagine d'archivio

PER L'ESTRAZIONE DI SI VINCE TUTTO SUPERENALOTTO DI OGGI, MERCOLEDI' 8 GIUGNO 2011, CLICCA QUI 

 

SI VINCE TUTTO, SUPERENALOTTO: L'ESTRAZIONE DI OGGI 27 APRILE 2010 - Il momento tanto atteso. Alle 20:00 di oggi mercoledì 27 aprile 2011 c'è stata l'estrazione di "Si vince tutto, Superenalotto" il nuovo gioco "una tantum" di Sisal (se ne prevedono quattro estrazioni all'anno). Un monte premi che sfiora i 18 milioni di euro. Che promette di realizzare i sogni di molti italiani, e soprattutto di accontentare anche quelli che non riescono a realizzare un sei o un cinque, ma tutt’al più arrivano a un tre o un quattro che spesso non li ripaga nemmeno della giocata fatta. La particolarità di SiVinceTutto, come dice il nome stesso, è quello di mettere in palio tutto il montepremi nell’estrazione. Niente jackpot quindi. Un po’ come il caro e vecchio Totocalcio si vincerà tutto quello che c’è in palio. E non bisognerà per forza realizzare un sei. Vediamo perché.

Giocare a SiVinceTutto Superenalotto aveva una regola molto semplice: sull’apposita schedina bisognava scegliere sei numeri dall’1 al 90, esattamente come avviene per il classico Superenalotto. In questo caso non c’è però nessuna opzione di numero Superstar (e quindi non esistono premi per questa categoria). Il costo della giocata era diverso: 5 euro per ogni sestina. Costo decisamente più alto rispetto all’euro minimo (per due sestine) del classico gioco di Sisal. La probabilità di realizzare almeno una vincita, giocando una combinazione da 5 euro, è di 1 su 318. Quella di realizzare un sei resta di 1 su 622.614.630. A SiVinceTutto Superenalotto si vince realizzando un sei, un cinque, un quattro o un tre, proprio come nel normale Superenalotto, anche se in questo caso non c’è nessun numero jolly che permetta di realizzare un 5+ (quindi nemmeno questa categoria di premio non esiste).

Le quote delle vincite dipenderanno dal montepremi (e certo se ogni singola giocata costa 5 euro è facile immaginare che il premio in palio sarà comunque milionario) che sarà così ripartito: il 50% andrà ai sei, il 32,38% ai cinque, il 3,36% ai quattro e il 14,26% ai tre. Se ne verrà realizzato alcun sei, le quote saranno così riviste: il 34% ai cinque, il 10,08% ai quattro e il 55,92% ai tre. Se non saranno realizzati nemmeno dei cinque, il montepremi sarà ripartito a metà tra i quattro e i tre. Dunque i premi di fascia inferiore saranno presi un po’ più in considerazione rispetto al classico Superenalotto.


CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER LEGGERE TUTTE LE COMBINAZIONI VINCENTI DEL CONCORSO SI VINCE TUTTO SUPERENALOTTO, ESTRAZIONE DI OGGI MERCOLEDI' 27 APRILE 2011



  PAG. SUCC. >