BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

ALITALIA/ Pendolari Milano-Roma scelgono il treno. Boom dei titoli legati alla cordata Cai

Le Ferrovie dello stato hanno messo a disposizione altri due convogli per i viaggiatori che preferiscono il treno, data la crisi della compagnia di bandiera. E a Piazza Affari brillano Immsi, Atlantia, Fonsai e Intesa. VOTA IL SONDAGGIO

Ferrovie_AlitaliaR375_19sett08.jpg (Foto)

Rinunciano a volare Alitalia oggi i pendolari della tratta Milano-Roma e viceversa. Di fronte alla crisi che ha investito la compagnia di bandiera italiana, molti viaggiatori ripiegano sulle Ferrovie dello stato.
Già dal pomeriggio di ieri le Fs hanno infatti registrato un picco di richieste di biglietti che ha portato a saturare la disponibilità ordinaria di posti sui treni in viaggio tra le due città. Per questo le Ferrovie hanno programmato per oggi pomeriggio due convogli straordinari che partiranno alle 15.10 da Milano e alle 16.00 da Roma. Entrambi fermeranno a Bologna e a Firenze. I biglietti, si legge in una nota, sono acquistabili soltanto nelle biglietterie delle stazioni di partenza o direttamente al treno, dal personale Fs presente sul marciapiede di partenza.
E non sono solo le Ferrovie a trarre vantaggio dalla situazione precaria dell'Alitalia. Stamattina infatti, nel rialzo generalizzato dei titoli in Borsa, hanno brillato in modo particolare i titoli legati alla cordata Cai. A crescere in maniera sostenuta Immsi, Atlantia, Fonsai e anche Intesa. Inl titolo Immsi del gruppo Colaninno guadagna il 6,3%, Atlantia della famiglia Benetton segna +4,4%, la Fonsai della famiglia Ligresti segna +7%. Anche Intesa Sanpaolo, advisor di Cai nel salvataggio Alitalia, non sembra colpita dal fallimento delle trattative per la compagnia di bandiera e registra un rialzo dell'8,6%.

Rispondi al sondaggio

© Riproduzione Riservata.