BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

PMI/ Presentato il progetto di legge per lo “Statuto delle imprese”

Pubblicazione:mercoledì 4 novembre 2009

operaio_tubi1R375.jpg (Foto)

Il progetto di legge - che inizierà immediatamente l’iter parlamentare - è finalizzato a riconoscere il valore dell’iniziativa economica e i diritti delle imprese verso il fisco e la Pubblica Amministrazione; comporta una drastica semplificazione per le micro e piccole imprese e per l’avvio di nuove imprese giovanili, femminili, tecnologiche e collocate nelle aree svantaggiate. Prevede inoltre la creazione di un’agenzia per le micro, piccole e medie imprese (MPMI) e l’istituzione di una Commissione bicamerale con il compito di valutare preventivamente l’impatto delle norme su di esse.

Dal punto di vista pratico il progetto di legge introduce anche principi fiscali di rilievo: differenziazione della tassazione degli utili (con maggior vantaggio per gli utili reinvestiti), maggior vantaggio a persone fisiche o giuridiche che investono capitali di rischio nelle MPMI (per le quali vengono previste forme semplificate di imposizione), imposizione fiscale massima al 45% degli utili di impresa, divieto di introdurre tasse calcolate sui costi o sulle tasse stesse; infine lo Stato non può pretendere versamenti da un’impresa se è debitore della stessa.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.