BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

BORSA/ Indicazioni e analisi tecnica dei mercati al 21 dicembre 2009

Pubblicazione:

Orso_Toro_ManagerR375.jpg

Il punto

La settimana borsistica si è aperta all’insegna dei rialzi per i principali listini, per poi ritracciare come ormai consuetudine delle ultime settimane e finire in sostanziale parità. I listini americani si stanno muovendo all’interno di una zona di prezzi oramai ben definita, che ci indica la grande incertezza che in queste ultime settimane regna sui principali mercati finanziari.

 

Vediamo subito la situazione grafica di due ETF che replicano l’andamento del Nasdaq e dell’S&P500: QQQQ e SPY. Graficamente entrambi gli ETF evidenziano una lunga serie di gap e il susseguirsi di doji, che traducendo, non ci danno indicazioni operative, anzi direi che in questa fase è meglio non prendere posizione ma eventualmente ridurre la propria esposizione.

 

 

 

PER CONTINUARE A LEGGERE L’ARTICOLO CLICCA IL PULSANTE >> QUI SOTTO



< PAG. PREC.   PAG. SUCC. >


COMMENTI
21/12/2009 - Concordo (Gianni Grandi)

Concordo con il commento di Pietro, è davvero utile, anche al di là del piano operativo, ma come cultura generale, essere informati constantemente su quello che accade, quindi avere una visione di analisi fondamentale sulla macro economia e osservare i movimenti tecnici di alcuni titoli.

 
21/12/2009 - Grazie (Pietro Nigro)

Finora non mi ero mai interessato alle nozioni di analisi, questi articoli (col video) sono davvero utili. Nel passato ho comprato qualche azione e qualche fondo di investimento proposto dalle banche, ma, come so essere per tutti, i risultati negli anni sono stati assolutamente negativi a causa delle crisi che i mercati hanno attraversato (e attraverseranno sempre ciclicamente). Pertanto imparare da chi dimostra di avere esperienza è assolutamente utile. Grazie!

 
21/12/2009 - rally (ciccio boni)

C'era da aspettarselo che dopo il rimbalzone di questi ultimi mesi sulla chiusura dell'anno non ci sarebbe stato il consueto rally..... buone indicazioni con il video di Spataro.