BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

AUTOSTRADE PEDAGGI/ Autostrade: in aumento le tariffe al casello dal primo gennaio 2010

Pubblicazione:

autostrada_a24R375_30dic09.jpg

 

Ativa infatti aumenterà il costo al casello del 6,23%, Autostrada del Brennero dell’1,60%, la Brescia Padova del 6,56%, Centropadane dello 0,74%, la CISA (speriamo almeno migliori) dell’1,76%, Fiori S.p.A dell’1,15%, Sat del 2,11%, Autostrade Meridionali dell’1,43%, Satap tronco A4 (Novara Est-Milano) addirittura del 15,83% mentre la Torino-Novara Est del 15,29%, Satap tronco A21 9,7%, Sav (autostrada 1,26%; Rccordo Gran S. Bernardo 1,04%)

Sitaf 2,35%; Torino-Savona 1,47%; Strada dei Parchi 4,78%. Ma c’è anche qualche buona notizia per i consumatori. Infatti non sono stati riconosciuti incrementi tariffari per il Consorzio per le Autostrade Siciliane (Messina-Catania e Messina-Palermo), per Autovie Venete S.p.A. e per Asti-Cuneo. E c’è addirittura qualche sporadica riduzione: le tariffe di pedaggio della socie ta' Cav sono state ridotte, rispettivamente, del 1,00% per l'A4 Venezia-Padova tangenziale ovest di Mestre e raccordo con aeroporto Marco Polo, e del 1,18% per il Passante di Mestre.

< br/>
© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.