BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

UE/ Sede della commissione resta chiusa. Aperta inchiesta su cause dell’incendio

Resta chiusa a Bruxelles la sede della Commissione europea, in cui ieri si è sviluppato un incendio che ha interessato sia i piani più bassi, dove si trova la sala stampa, sia quelli più alti del palazzo Berlaymont

Resta chiusa a Bruxelles la sede della Commissione europea, in cui ieri si è sviluppato un incendio che ha interessato sia i piani più bassi, dove si trova la sala stampa, sia quelli più alti del palazzo Berlaymont, dove si trovano anche gli uffici del presidente José Manuel Barroso e dei commissari.

A distanza di oltre 24 ore non sono ancora note le cause che hanno provocato le fiamme. E per il momento non si esclude nulla, neanche l'ipotesi dell'episodio criminale: nulla suggerisce che all'origine dell'incendio ci sia il dolo - ha detto il portavoce dell'esecutivo europeo, Johannes Laitenberger - spiegando comunque come «c'è ancora un'inchiesta in corso per verificare esattamente ciò che è accaduto». La tesi più accreditata al momento è quella di un corto circuito. In corso anche una valutazione dei danni, con alcune zone dell'edificio completamente allagate, come quella del bar della stampa.

Strascichi polemici, poi, sul ritardo con cui è scattato l'allarme antincendio. Secondo alcune testimonianze sarebbero passati più di venti minuti tra il momento in cui al livello meno uno, dove si trova la sala stampa, si è diffuso un denso fumo e il momento in cui si è udito il segnale sonoro dell'allarme. «È stato seguito il normale protocollo di sicurezza - ha assicurato Laitenberger - e in 15-20 minuti sono state evacuate senza problemi le oltre duemila persone presenti in quel momento al'interno dell'edificio».

Il Berlaymont restera' quindi chiuso per almeno tutta la settimana, anche in coincidenza del ponte per la festività della Pentecoste. L'obiettivo è quello di riaprire il Berlaymont entro mercoledì prossimo, 27 maggio, giorno in cui la Commissione Ue tornerà a riunirsi. Per il momento è stata rimessa in funzione la vecchia sede dell'esecutivo Ue, quella del palazzo Breydel, in uso fino ai tempi della Commissione guidata da Romano Prodi.

© Riproduzione Riservata.