BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CRISI/ Per gli immigrati il rimpatrio diventa low cost

Pubblicazione:

La crisi economica sta colpendo tutti i cittadini, compresi quelli stranieri che sono venuti in Italia anni addietro in cerca di lavoro. E per quelli di loro che hanno perso l’occupazione, si è aperta una “corsa” al rimpatrio.

Un fenomeno che viene registrato anche dai tour operatori (alcuni gestiti dagli stessi immigrati) e che ha cominciato a destare l’interesse delle compagnie aeree. Vengono infatti venduti molti biglietti di sola andata per il Sud America, l’Asia o l’Africa mediterranea, e così i vettori hanno pensato a una formula “low cost” che permette ai passeggeri di portare un bagaglio superiore ai 40 kg e di lasciare aperta per molti mesi la data di ritorno.

I prezzi sono quindi mediamente scesi del 20% e in Italia i potenziali “viaggiatori” di questo tipo sono circa 4 milioni, stando al censimento Istat della popolazione straniera al 1° gennaio 2009.

< br/>
© Riproduzione Riservata.