BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Economia e Finanza

MYAIR/ Passeggeri infuriati, ma venerdì potrebbe esserci la svolta per il futuro della compagnia

Mentre i passeggeri infuriati non sanno ancora cosa poter fare per vedersi rimborsare i biglietti già acquistati, per la compagnia aerea low cost sembrano arrivare segnali incoraggianti

Mentre i passeggeri infuriati non sanno ancora cosa poter fare per vedersi rimborsare i biglietti già acquistati, per la compagnia aerea low cost sembrano arrivare segnali incoraggianti.

A quanto pare sarebbe pronto l’ingresso di un nuovo socio che porterebbe in dote 20 milioni di euro. Tutto dovrebbe risolversi venerdì, secondo quanto emerso dall'incontro che i responsabili del vettore hanno avuto con i sindacati per il futuro occupazionale dei dipendenti.

In precedenza si parlava della necessità di 50 o 100 milioni di euro per riottenere dall’Enac la licenza necessaria per operare. Con i 20 milioni sembra invece poter ripartire ma in forma ridotta.

© Riproduzione Riservata.