BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

BORSA/ Europa in rialzo con banche, auto e materie prime

Pubblicazione:giovedì 9 luglio 2009

Le Piazze europee a metà seduta proseguono nel tentativo di rimbalzo, dopo cinque sedute di ribassi. Oggi la Banca centrale europea ha indicato che l'economia di Eurolandia tornera' a registrare tassi di crescita positivi del prodotto interno lordo 'entro la meta' del 2010'. L'indice paneuropeo Dj Stoxx 600 guadagna cosi' lo 0,93 per cento con i futures su Wall Street in positivo. In evidenza soprattutto Milano (Ftse All Share +1,25, Ftse Mib +1,41) dove si consolidano i bancari con in testa Unicredit (+2,635), Banco Popolare (+1,86%) e Intesa Sanpaolo (+2,46%). Sopra l'1% Francoforte con Man (+4,5%), Commerzbank (+3,85%), Bmw (+3,4%) e Daimler (+3%). A Madrid (+0,94%) vola Sacyr Vallehermoso (+11,2%), capofila della cordata, di cui fa parte anche l'italiana Impregilo (-0,31% dopo la corsa della vigilia), in testa per l'aggiudicazione dei lavori di ampliamento del canale di Panama. Sempre in spolvero le materie prime (+3,19%) sulla spinta impressa dalla trimestrale, con perdite inferiori alle attese, del colosso americano dell'alluminio Alcoa. Corrono, in particolare, Fresnillo (+8,9%) e Peter Hambro (+5,4%) promosse da Citigroup. A seguire Anglo American (+5,4%), Rio Tinto (+3,7%) e Vedanta (-3,3%). Negli assicurativi (+1,49%) brillano Fortis e Legal & General (+4,2% per entrambe). Debole, invece, Prudential (-0,88%). Ben comprati anche i bancari (+1,63%) dove sono pero' in controtendenza Bank of Ireland (-1,86%), Bpm (-1,75%) e Ubi (-0,97%). Bene le auto (+1,63%) dove, oltre alle tedesche Bmw e Daimler, emergono le italiane Pirelli (+2,46%) e Fiat (+2,36%). Deboli le telecomunicazioni (-0,14%) con Vodafone (-1,22%). Di seguito l'andamento degli indici dei titoli guida delle principali Borse europee: - Londra +0,62% - Parigi +0,69% - Francoforte +1,09% - Madrid +0,94% - Milano +1,41% - Amsterdam +1,00% - Stoccolma +0,66% - Zurigo +0,73%.



© Riproduzione Riservata.