BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

STIPENDI/ Cgia di Mestre: le gabbie salariali sarebbero un vantaggio per il Sud

Pubblicazione:lunedì 10 agosto 2009

Anche la Cgia di Mestre interviene sul tema del differenziale tra i salari del Nord e del Sud d’Italia e avverte: le gabbie salariali sarebbero un vantaggio per il Mezzogiorno.

Il segretario Giuseppe Bortolussi ci tiene a sottolineare che già nei fatti le “gabbie salariali” esistono già dato che «i lavoratori del Nord guadagnano oggi mediamente il 30% in più dei colleghi del Sud». E poi spiega che se reintrodotte avvantaggerebbero questi ultimi: «Infatti, se teniamo conto che la Banca d'Italia ha dichiarato nei giorni scorsi che il costo della vita è del 16% circa superiore al Nord rispetto al Sud, l'introduzione delle gabbie salariali dovrebbe, quindi, far recuperare ai lavoratori dipendenti del Mezzogiorno un differenziale oggi esistente con quelli del Nord di circa 14 punti dato dalla differenza tra i maggiori livelli medi salariali e il maggior costo della vita presenti nel settentrione».



© Riproduzione Riservata.