BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

UBS/ Accordo con il governo americano per 4.450 nominativi

Ubs si impegnerà a trasmettere 4.450 nominativi di correntisti Usa al fisco americano, l’Internal Revenue Service (Irs)

La banca svizzera Ubs e le autorità degli Stati Uniti hanno trovato un accordo che eviterà ogni contenzioso nei confronti dell’istituto di credito elvetico. Ubs si impegnerà a trasmettere 4.450 nominativi di correntisti Usa al fisco americano, l’Internal Revenue Service (Irs).

L’Irs prevede poi di conoscere altri 5.000 nominativi attraverso una sorta di amnistia, con la quale i correntisti dovrebbero volontariamente ammettere di avere evaso le tasse.

© Riproduzione Riservata.