BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CRISI/ Le difficoltà di famiglie e imprese italiane

La relazione generale sulla situazione economica del Paese 2008 fotografa l'Italia in crisi

La Relazione generale sulla situazione economica del Paese 2008 pubblicata dal ministero dell'Economia ha fotografato lo stato di difficoltà dell’economia italiana nell’anno passato.

Secondo i dati del ministero guidato da Giulio Tremonti, nel 2008 a causa della crisi gli investimenti fissi hanno registrato il risultato peggiore degli ultimi 5 anni con una riduzione del 3%. Tra i settori più colpiti emerge quello relativo agli investimenti in macchine e mezzi di trasporto con un -4.6%. Anche le esportazioni sono state colpite da un brusco calo pari al -3.7%.

La crisi ha poi colpito duramente il mercato del lavoro e il tasso di disoccupazione è salito al 6.7% dal 6% del 2007. La situazione di famiglie imprese è stata infine ulteriormente complicata da un tasso di inflazione leggermente superiore al 3% trainato dai forti incrementi dei prezzi delle materie prime.

© Riproduzione Riservata.