BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

OPEL/ Il leader dei lavoratori di Opel minaccia proteste straordinarie

Dopo lo stop inatteso di sabato alla cessione di Opel da parte di GM il leader dei lavoratori di Opel, Klaus Franz, ha dichiarato a una radio tedesca che: “la nostra pazienza è finita”

Dopo lo stop inatteso di sabato alla cessione di Opel da parte di GM il leader dei lavoratori di Opel, Klaus Franz, ha dichiarato a una radio tedesca che: “la nostra pazienza è finita”. “Finora siamo stati calmi e siamo stati disponibili ad ascoltare, ma se non cambia nulla da parte di General Motors entro la fine di questa settimana, allora diventeremo attivi e da parte nostra ci saranno delle azioni straordinarie”. Anche il cancelliere tedesco Angela Merkel ieri aveva espresso il proprio disappunto per il rinvio deciso da GM e si era augurata che la vicenda potesse trovare una soluzione definitiva entro la fine della settimana.© Riproduzione Riservata.