BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

LAVORO/ Estate amara: 200mila lavoratori a rischio in Italia

Pubblicazione:

Un estate amara per molti italiani che si apprestano a tornare dalle ferie con una brutta sorpresa. Si stima infatti che ben duecentomila lavoratori italiani rischiano di perdere il posto di lavoro. La stima è della Cgia (Associazione artigiani e piccole imprese) di Mestre. "Un numero importante che però non inficia alcuni segnali positivi emersi negli ultimi mesi che ci stanno allontanando dalla fase più acuta della crisi - afferma il segretario Giuseppe Bortolussi -. Quelli messi in luce anche dall'Ocse sono una conferma importante. Quindi non dobbiamo fare nessun catastrofismo, anche perché negli ultimi due anni nel quarto trimestre l'occupazione ha registrato sempre picchi negativi".

 

Secondo fonte Istat negli utimi due anni in tutto sono stati bruciati ben 260mila posti di lavoro, 91mila nell'ultimo trimestre del 2007 e 169mila nell'ultimo trimestre del 2008. Come racconta sempre Bortolussi "la perdita di 200mila posti di lavoro dovrebbe portare nel 2009, il tasso di disoccupazione all'8,8%, 2,1 punti in più rispetto al 2008".

< br/>
© Riproduzione Riservata.