BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Economia e Finanza

OPEL/ Magna pronta a tagliare 10.500 posti di lavoro, 4.000 in Germania

Magna, che ha avuto il via libera da General Motors per l’acquisizione della casa automobilistica tedesca Opel, conta di tagliare fino a 10.500 posti di lavoro

Magna, che ha avuto il via libera da General Motors per l’acquisizione della casa automobilistica tedesca Opel,  conta di tagliare fino a 10.500 posti di lavoro, di cui 4.000 in Germania.

L’amministratore delegato dell’azienda austro-canadese ha dichiarato: «Abbiamo sempre parlato di 10.500 posti di lavoro in Europa, e di questi 4.000 saranno in Germania». Nessun impianto tedesco rischia di chiudere i battenti, come previsto nel piano di Magna. L’eventualità riguarda solo quello belga di Anversa.

© Riproduzione Riservata.