BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

PIL/ Per la Commissione europea in Italia arriverà al -5%

La Commissione europea ha rivisto al ribasso le previsioni di crescita del Pil nel 2009, portandole al -5% rispetto al precedente -4,4%

Brutte notizie per l’economia italiana. La Commissione europea ha infatti rivisto al ribasso le previsioni di crescita del Pil nel 2009, portandole al -5% rispetto al precedente -4,4%.

Tuttavia, sottolinea Bruxelles, in Italia è in atto un graduale miglioramento della situazione dopo una profonda recessione. Si attende quindi una debole ripresa nel secondo semestre dell’anno che porterà a un piccolo impulso di crescita nel 2010.

© Riproduzione Riservata.