BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Economia e Finanza

CRISI/ L’Ue ai paesi membri: tagliate i deficit solo dal 2011

«Considerando la fragilità della ripresa - si legge - nessun consolidamento è consigliato nel 2010, in quanto le misure di stimolo devono ancora essere implementate»

In un documento preparato per il vertice Ecofin di inizio ottobre, la Commissione europea consiglia ai paesi membri di cominciare a tagliare i deficit di bilancio solo dal 2011.

«Considerando la fragilità della ripresa - si legge - nessun consolidamento è consigliato nel 2010, in quanto le misure di stimolo devono ancora essere implementate».  L’anno successivo occorrerebbe intervenire «per contrastare i preoccupanti trend nel rapporto deficit-pil».

© Riproduzione Riservata.