BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Economia e Finanza

BORSA/ Indicazioni e analisi tecnica dei mercati al 18 gennaio 2010

La settimana appena trascorsa ha visto una chiusura negativa sui principali listini azionari, trascinati al ribasso dai titoli bancari

Orso_Toro_ManagerR375.jpg(Foto)

La settimana appena trascorsa ha visto una chiusura negativa sui principali listini azionari, trascinati al ribasso dai titoli bancari, che hanno risentito della pubblicazione dei risultati trimestrali di Jp Morgan. I listini hanno inoltre ampliato le perdite dopo la comunicazione del dato sul sentiment dei consumatori Usa, sotto le attese. Passiamo subito ad analizzare il quadro tecnico dei listini americani.

S&P500

Nel lungo periodo il listino è ancora inquadrato in un ottica rialzista anche se abbiamo già evidenziato da diverse settimane i nostri dubbi sulla tenuta del trend, dovuta a divergenze bearish MACD-PREZZI, alla debolezza del ROC a 20 settimane, al fatto che ormai è stato raggiunto l’obiettivo del testa-spalle rialzista in area 1.150-1.200. Nel breve periodo notiamo come i prezzi stiano testando la trendline rialzista in area 1.130 e che una sua eventuale violazione avrebbe come primo obiettivo area 1.115-1.120. Il MACD nelle ultime due sedute si è invertito confermandoci l’inizio di un trend ribassista, lo Stocastico è rientrato dalla zona di ipercomprato(80) e il quadro dunque non è di buon auspicio per la riapertura di settimana prossima dopo la festività americana.

PER CONTINUARE A LEGGERE L’ARTICOLO CLICCA IL PULSANTE >> QUI SOTTO