BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

FIAT/ Fiat chiude il 2009 in perdita. Il cda propone 237 milioni per i dividendi

Fiat_LogoR375_03nov08.jpg (Foto)

Il gruppo Fiat si aspetta per il 2010 ricavi in crescita fra il 3% e il 6%, un utile della gestione ordinaria di 1,5 miliardi di euro e un indebitamento netto inferiore a 5 miliardi. L'indebitamento netto industriale è stato ridotto, a fine 2009, a 4,4 miliardi di euro (5,9 miliardi di euro alla fine del 2008) e la liquidità è aumentata significativamente a 12,4 miliardi di euro (3,9 miliardi di euro nel 2008). Il dato relativo all'indebitamento è migliore del target.

Al momento il titolo Fiat a Piazza Affari segna un rialzo dello 0,8% circa a quota 9,98 euro per azione.

© Riproduzione Riservata.