BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

RYANAIR/ Ryanair si scusa con l’Enac. Il 23 gennaio non ci sarà lo stop dei voli

Pubblicazione:giovedì 7 gennaio 2010

Ryanair_AereoR375.jpg (Foto)

A fine dicembre Ryanair aveva minacciato di sospendere le rotte domestiche dagli aeroporti italiani a partire dal 23 gennai “per colpa” dell'ordinanza dell'Enac che obbliga la compagnia aerea ad accettare tutte le forme di identificazione dei passeggeri, oltre alla carta d'identità e al passaporto.

Ryanair accetterà quindi tutti i documenti di identità riconosciuti dalle autorità italiane: passaporti, carte d'identità, ma anche tesserini emessi dalle amministrazioni statali. Ryanair ha però chiesto all'Italia un periodo di approfondimento per quanto riguarda le patenti di guida, che nel nostro Paese sono di due tipologie diverse.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.