BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Economia e Finanza

FOTOGALLERY/ Il G20 di Seul finisce con un piano in cinque punti

Si è chiuso oggi il summit di Seul, che ha tra le altre cose messo a punto un piano di azione in cinque punti

G20_Seul_2010R400.jpg(Foto)

FOTOGALLERY - Il G20 di Seul finisce con un piano in cinque punti - Si è chiuso oggi il summit di Seul, che ha tra le altre cose messo a punto un piano di azione in cinque punti. Il primo riguarda la politiche monetarie e i tassi di cambio, con l’impegno, in particolare, a evitare svalutazioni competitive delle monete. Il secondo riguarda le politiche commerciali e di sviluppo, cercando di evitare il protezionismo e promuovendo il libero scambio. Il terzo è sull’impegno a risanare i bilanci pubblici in modo che aiutino la crescita. Per questo occorre anche che ogni paese decida gli strumenti da mettere in campo in base alle sue peculiarità. Il quarto punto concerne la riforma finanziaria, con l’impegno a stabilire nuovi standard di capitale e liquidità per le banche e ad affrontare il problema dei soggetti “troppo grandi per fallire”. L’ultimo punto è dedicato alle riforme strutturali necessarie per sostenere la domanda globale. Nel documento si citano, in particolare, le riforme del mercato del lavoro, del fisco, della crescita verde, della diminuzione della dipendenza dalla domanda esterna, degli investimenti in infrastrutture.