BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

FOTOGALLERY/ Il presidio Fiom davanti allo stabilimento Fiat di Mirafiori

Pubblicazione:

Foto Ansa  Foto Ansa

FOTOGALLERY - Il presidio Fiom davanti allo stabilimento Fiat di Mirafiori - Mentre si apre quella che il ministro del Lavoro Maurizio Sacconi ha definito una settimana cruciale per la trattativa di Mirafiori, la Fiom ha tenuto sabato un presidio davanti alla porta 5 dello stabilimento torinese. Secondo il sindacato dei metalmeccanici Cgil, vi hanno preso parte un migliaio di persone (700 per la Questura). La Fiom ha annunciato che sono state raccolte 2.780 firme (su un totale di 5.500 dipendenti) per la petizione contraria un accordo sulla base del modello di Pomigliano, ma favorevole all'investimento.

“Abbiamo voluto dare un segnale forte alla città, all'opinione pubblica che non può limitarsi a fare da spettatore”, ha detto Federico Bellono, segretario Fiom della provincia di Torino. “C'erano non solo le tute blu di Mirafiori, ma anche molti operai dell'indotto, tra cui serpeggia una preoccupazione molto alta per il loro futuro”, ha sottolineato Bellono.



  PAG. SUCC. >