BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

FOTOGALLERY/ Sciopero e manifestazione di Fiom e Cobas a Mirafiori

Ieri la Fiom-Cgil e i Cobas dello stabilimento Fiat di Mirafiori hanno proclamato uno sciopero di due ore

Il corteo dei lavoratori (Foto Ansa) Il corteo dei lavoratori (Foto Ansa)

FOTOGALLERY - Sciopero e manifestazione di Fiom e Cobas a Mirafiori  - Ieri la Fiom-Cgil e i Cobas dello stabilimento Fiat di Mirafiori hanno proclamato uno sciopero di due ore. L’agitazione è arrivata dopo che l’azienda ha decretato la fine delle trattative sull’accordo per la nuova Mirafiori. Secondo la Fiat, l’adesione alla manifestazione è stata del 13%, anche se Giorgio Airaudo, responsabile auto nazionale della Fiom, è di tutt’altro avviso «altro che il 13% sostenuto da Fiat. Lo sciopero che abbiamo indetto ha coinvolto circa il 60% delle maestranze, al punto che alcune aziende legate al Lingotto, come la Liar che produce sedili, hanno dovuto rimandare a casa i loro lavoratori perché nessuno in Fiat era in grado di accogliere gli ordini pronti in consegna e non volevano rischiare che si accumulasse materiale a magazzino».

I lavoratori hanno anche sfilato in corteo. Intanto, la cassa integrazione, dopo questa settimana in cui gli operai saranno al lavoro, sarà ripristinata dalla prossima fino al 10 gennaio.