BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Economia e Finanza

FIAT/ Marchionne: il no agli incentivi è una scelta condivisa

Fiat_LingottoR375_23gen09.jpg(Foto)

Sul rischio di aumento della cassa integrazione, l'ad di Fiat ha detto: “Ci dovrà essere per forza, ma la gestiremo. L'ho già detto altre volte”. Alla domanda sulle offerte di cui ha parlato il ministro Claudio Scajola per lo stabilimento di Termini Imerese, Marchionne ha risposto: “Non abbiamo chiuso le porte a nessuno, ma non ho ancora visto niente. Stiamo lavorando con tutte le istituzioni per trovare una soluzione”.

© Riproduzione Riservata.