BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

IDEE/ L'imprenditore Hans Reitz: così il microcredito può cambiar la vita di 14 milioni di europei

Portafogli_euroR375.jpg (Foto)

Come no, vogliamo crearne una qua in Italia. Il progetto non è ancora definito bene, ma il piano è di erigere una banca di microcredito a Bologna, in partnership con l’Università di Bologna e la Banca UniCredit.

 

Perché avete scelto un’università per presentare il Lab?

 

Semplicemente perché gli studenti hanno la mente aperta. Non sono ancora stati condizionati a pensare in un certo modo. Invece di dire che cancellare la povertà è un concetto irrealizzabile, li sentirai pronti a risolvere il problema. La prima tappa è crederci ed essere motivati.

 

Solo studenti quindi…

 

No. Oggi abbiamo parlato ai protagonisti della società civile e ad imprenditori, ma anche a semplici persone in ricerca di ispirazione. Vogliamo toccare qualunque persona disposta a trarre fervore della nostra esperienza. Abbiamo bisogno di una grande varietà di persone con tanti Dna per avere un impatto collettivo sul nostro pianeta.

 

(L’articolo è tratto dal settimanale Vita oggi in edicola)

© Riproduzione Riservata.