BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

TRADING/ Forex: come andrà il cambio euro-dollaro?

Pubblicazione:

Dollaro_Euro_MongolfiereR375_18dic08.jpg

Questa pausa del trend ribassista si è avuta proprio in corrispondenza del 61,8% del ritracciamento di Fibonacci che, osservando un grafico su base annua con candele settimanali, passa proprio in area 1.3679, dopo aver raggiunto questo livello il cross ha iniziato la sua fase laterale.

 

 

Per inversioni del trend, è quindi fondamentale tenere sotto controllo su base giornaliera una eventuale chiusura settimanale sopra 1.3820.

 

Stefano Gianti, s.gianti@cmcmarkets.com

 

Ilsussidiario.net non fornisce servizi di consulenza finanziaria, né quanto ivi pubblicato può in alcun modo costituire sollecitazione all'investimento rivolta al pubblico.
Le informazioni e gli articoli pubblicati hanno unicamente lo scopo di contribuire a una cultura complessiva sui mercati finanziari e di fornire materiali per una riflessione, senza nessuna diretta implicazione operativa. L'utilizzo dei dati e delle informazioni come supporto, diretto o indiretto, di scelte di operazioni di investimento rimane pertanto a completo rischio di chi opera.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.  


COMMENTI
12/03/2010 - Incredibile... (Gianni Grandi)

Perfetto! Questo articolo è stato pubblicato questa mattina e proprio oggi il cross valutario eur/usd sta andando verso quell'1.3820 segnalato nell'articolo. Sono davvero ottime indicazioni per chi fa trading tenendo le posizioni qualche giorno. Grazie!

 
12/03/2010 - Se tiro i dadi... (Francesco Giuseppe Pianori)

E' la domanda che mi ha rivolto la mia amica Raffaella, che deve portare a Luglio un gruppo di studenti a New York per tre settimane di studio, con faccia preoccupata. Mi sono concentrato un attimo e l'ho tranquillizzata: il dollaro calerà ulteriormente. Come lo so? Semplice: ho tirato i miei dadi mentali ed ho semplicemente applicato la congettura di Riemann alle capacità predittorie degli Economisti schizofrenici. Elementare Watson!