BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Economia e Finanza

TRADING/ Forex: come andrà il cambio euro-dollaro?

STEFANO GIANTI (Cmc Markets) analizza l’andamento del cross tra le due valute, che potrebbe prendere un trend rialzista

Dollaro_Euro_MongolfiereR375_18dic08.jpg(Foto)

Continua il trend ribassista in atto sulla valuta EUR/USD dalla prima settimana di dicembre dello scorso anno. Sia sul grafico settimanale che su quello giornaliero, le quotazioni portano direttamente in area 1.32, ma nelle ultime quattro settimane il trend è stato interrotto e il cross si è mosso lateralmente tra 1.3434 e 1.3800.

Analizzando il canale ribassista che si ottiene unendo il massimo di periodo di inizio dicembre passante a 1.5141 con il massimo della seconda settimana di gennaio a 1.4555 verso l’alto e il minimo 1.4217 di metà dicembre, ci accorgiamo che ci troviamo proprio ora in prossimità della parte rialzista del canale discendente e che l’oscillatore stocastico, che aveva invertito dall’ipercomprato quando c’era la stata l’inversione segnalata a dicembre 2009, si trova ora, su base settimanale in una situazione di ipervenduto.

PER CONTINUARE A LEGGERE L’ARTICOLO SUL CAMBIO EURO/DOLLARO CLICCA IL PULSANTE >> QUI SOTTO


COMMENTI
12/03/2010 - Incredibile... (Gianni Grandi)

Perfetto! Questo articolo è stato pubblicato questa mattina e proprio oggi il cross valutario eur/usd sta andando verso quell'1.3820 segnalato nell'articolo. Sono davvero ottime indicazioni per chi fa trading tenendo le posizioni qualche giorno. Grazie!

 
12/03/2010 - Se tiro i dadi... (Francesco Giuseppe Pianori)

E' la domanda che mi ha rivolto la mia amica Raffaella, che deve portare a Luglio un gruppo di studenti a New York per tre settimane di studio, con faccia preoccupata. Mi sono concentrato un attimo e l'ho tranquillizzata: il dollaro calerà ulteriormente. Come lo so? Semplice: ho tirato i miei dadi mentali ed ho semplicemente applicato la congettura di Riemann alle capacità predittorie degli Economisti schizofrenici. Elementare Watson!