BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

LA SCHEDA/ Tutte le categorie per cui sono previsti gli incentivi e i requisiti necessari per beneficiarne

operaio_lavatriceR375_4nov08.jpg (Foto)

 GLI INCENTIVI PER LA NAUTICA - Sono 20 milioni di euro. Per i motori fuoribordo coprono il 20% del costo fino a 1.000 euro e per gli stampi per scafi da diporto il 50% del prezzo di acquisto fino a 200mila euro per azienda.

 

Requisiti: per i motori fuoribordo, la sostituzione di motori di vecchia generazione con motori a basso impatto ambientale fino a 75 kw potenza; per gli stampi per scafi da diporto l’acquisto stampi per la laminazione sottovuoto dotati di flangia perimetrale destinati alla produzione di scafi da diporto.

 

GLI INCENTIVI PER LE GRU A TORRE PER L'EDILIZIA –Sono stati stanziati 40 milioni di euro per coprire per il 20% del costo fino a 30mila euro.

 

Requisiti: la rottamazione di gru a torre edilizia messa in esercizio prima del 1/1/1985.


GLI INCENTIVI PER L’EFFICIENZA ENERGETICA INDUSTRIALE - 10 milioni di euro sono stati stanziati per coprire il 20% del costo e fino a 40 euro per gli inverter, fino a 50 euro per i motori ad alta efficienza, fino a 100 euro per l'ups e fino a 200 euro per batterie di condensatori.

 

Requisiti: l’acquisto di inverter con potenza tra 0,75 e 7,5 kW; l’acquisto di motori ad alta efficienza di potenza tra 1 e 5 kW; l’acquisto di UPS ad alta efficienza di potenza fino a 10 kvA; batterie di condensatori che contribuiscano alle riduzione delle perdite di energia elettrica sulle reti media e basse tensione.

© Riproduzione Riservata.