BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

FORMAZIONE/ La scuola euromediterranea diploma i manager del futuro

Pubblicazione:venerdì 5 marzo 2010

italia_puzzleR375_23ago08.jpg (Foto)

Tra tutti gli scritti pervenuti sono stati selezionati i venti migliori e i vincitori hanno potuto beneficiare di una stage di 4 settimane a Milano, dove hanno potuto applicare, attraverso incontri mirati con realtà pubbliche e imprenditoriali, quanto avevano imparato nei mesi precedenti. «L’idea della Scuola Euromediterranea – ha commentato Giorgio Vittadini, Presidente di Fondazione per la Sussidiarietà - è quella di formare giovani manager e imprenditori provenienti dai Paesi non europei dell’area mediterranea e sostenere poi la loro attività al rientro nei Paesi d’origine. Vogliamo investire concretamente sul capitale umano, fondamento di uno sviluppo reale e duraturo e dare un contributo al dialogo e allo scambio tra esperienze differenti».

 

Dello stesso avviso Bruno Ermolli presidente di Promos e forte sostenitore dell’iniziativa: «Il mercato del lavoro è rappresentato da aziende che hanno la concreta necessità di localizzare produzione, commercio e servizi nel Mediterraneo; per questo è un dovere delle istituzioni mettere a disposizione le proprie esperienze per creare manager pronti ad affrontare sfide sempre più ambiziose, senza dimenticare che favorire lo sviluppo economico significa contribuire ad una proficua integrazione». Il 17 marzo si terrà la cerimonia conclusiva con la consegna di 20 diplomi agli studenti che hanno terminato il periodo di formazione a Milano.


VISITA IL SITO DELLA FONDAZIONE PER LA SUSSIDIARIETA' PER AVERE MAGGIORI NOTIZIE SULL'INIZIATIVA



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.