BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Economia e Finanza

TRADING/ Speculare sui movimenti delle valute

Come fare a guadagnare dal cambio della valuta? STEFANO GIANTI di Cmc Markets lo spiega a IlSussidiario.net

Euro_Monete_RotteR375.jpg(Foto)

Sentiamo tante volte dire: il cambio euro contro dollaro è 1.3600. Cosa vuol dire? Significa semplicemente che l’euro (la prima valuta indicata) vale più del dollaro, e ci vogliono 1,36 dollari per “comprare” un euro. Da cosa è dato questo valore e perché cambia in maniera costante?

Il mercato delle valute è sempre aperto, dalle 23 di domenica alle 23 di venerdì avendo logicamente le banche la necessità di scambiarsi denaro in maniera costante, cosicché, per ragioni di fuso orario, si può continuamente speculare sul Foreign Exchange, ovvero il mercato delle valute.

Come descritto anche nell’articolo del 22 gennaio 2010, anche nel mercato delle valute è possibile investire in marginazione, ci sono infatti alcuni broker che permettono di comprare 10.000 euro con soltanto 50 euro sul conto.

Ma cosa vuol dire esattamente comprare l’euro/dollaro? Facciamo un esempio per capire esattamente il meccanismo. Supponiamo di selezionare il cross EUR/USD (sigla che identifica proprio il cambio euro contro dollaro statunitense) sulla nostra piattaforma di trading e di comprarlo. Cosa succede esattamente? Che il broker compra per noi 10.000 euro e vende il corrispondente valore in dollari.

Quindi se il cross scambia a 1.3600 vendiamo 13.600 dollari. Di conseguenza andremmo a guadagnare dall’apprezzamento del cambio, se arrivasse a 1.3700, guadagneremmo 100 dollari (il profitto si indica con la seconda valuta).


COMMENTI
06/03/2010 - Forex (Gianni Grandi)

Il mercato delle valute negli ultimi anni attrae sempre più investitori, giusto affrontare con chiarezza il tema su come funzionano i cambi