BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Economia e Finanza

BCE/ Trichet: Bene Tremonti e la banche italiane. Avete ancora una finanza sana

Bene l'Italia, e la politica di bilancio del ministro Tremonti e ele banche italiane. E' il senso dell'intervento del governatore della Bce Trichet al convegno di Confindustria di Parma.

trichet2R375_2dic08.jpg(Foto)

Bene l'Italia,  la politica di bilancio del ministro Tremonti e le banche italiane. E' il senso dell'intervento del governatore della Bce Trichet al convegno di Confindustria di Parma. «Le banche italiane rispetto a un grande numero di altre banche europee e nel mondo hanno dimostrato un elevato livello di lucidità» ha detto Trichet tessendo le odi del nostro sistema bancario. «L'Italia - ha continuato Trichet - ha una finanza privata sana, che non è mai caduta negli eccessi finanziari del recente passato. Resta un'economia manifatturiera, dove la finanza è il primo e principale supporto all'economia reale» Secondo il governatore della Bce Trichet. «la forte propensione al risparmio e la prudenza delle banche rappresentano quindi una piattaforma solida dalla quale l'economia puo' ripartire».


Ottimo anche il giudizio sull'operato del ministro dll'Economia Giulio Tremonti che secondo Trichet ha saputo gestire la crisi in maniera più che adeguata: «la prospettiva di medio termine ha guidato la politica di bilancio in Italia durante la crisi» ha detto Trichet. «Il ministro dell'Economia - ha aggiunto il governatore della Banca Centrale Europea - ha resistito alle pressioni per l'introduzione di stimoli fiscali che vadano oltre l'alleggerimento che deriva dall'azione degli stabilizzatori automatici». Per Trichet la politica economica di Tremonti è «una strategia appropriata, dato il suo scottante debito pubblico e in prospettiva della sua evoluzione nel lungo termine».

Leggi anche: FINANZA/ I nuovi segnali di crisi arrivano dalle previsioni meteo, di M. Bottarelli


PER CONTINUARE A LEGGERE L'ARTICOLO, CLICCA SUL SIMBOLO >> QUI SOTTO