BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

AMERICAN EXPRESS/ Sospesa l’emissione della “carta di Mourinho”. Non ha rispettato le norme antitrust

Pubblicazione:lunedì 12 aprile 2010

american-express-mourinhoR375.jpg (Foto)

SOSPESE LE EMISSIONI DELL’AMERICAN EXPRESS - José Mourinho sarà infuriato. Gli hanno bloccato la carta di credito. Non a lui, in realtà. Non a lui personalmente, almeno. E’ successo, infatti, che è stato dato il via al blocco dell'emissione di nuove carte di credito da parte della filiale italiana dell'American Express per pesanti irregolarità emerse nel rispetto delle norme anti-riciclaggio e anti-usura, come ha spiegato il direttore generale della Banca d'Italia Fabrizio Saccomanni. Ebbene, cosa centra José Mourinho con la American Express? Semplice. Ne è stato il testimonial. Per lui, l’America Express arrivò a sborsare, pare, tre milioni di euro all’anno.

 

LEGGI ANCHE LE ALTRE NEWS DI ECONOMIA E FINANZA DE ILSUSSIDIARIO.NET

 

L’AMERICAN EXPRESS E IL MANCATO RISPETTO DELLE NORMATIVE CONTRO L’USURA - Intanto, Bankitalia ha auspicato che American Express risolva i propri problemi. «Hanno gli strumenti per farlo». Lo stesso provvedimento era stato preso anche per Diners e Fiditalia. Ai consumatori è stato chiesto di verificare le modalità impiegata da American Express nell'applicazione dei tassi di interesse sulle operazioni effettuate. «American Express non potrà emettere nuove carte di credito fino a quando non sanerà le gravissime carenze riscontrate rispetto alla normativa di contrasto al riciclaggio e alla normativa contro l'usura, quali la mancata verifica e registrazione della clientela da parte dell'intermediario finanziario», ha detto Elio Lannutti, presidente dell’Adusbef, l’associzione in difesa degli utenti dei servizi bancari e finanziari.

 

Leggi anche: FISCO/ Gentili: caro Tremonti, ecco come abbassare le tasse in tre anni, di G. Gentili

 

PER CONTINUARE A LEGGERE L’ARTICOLO CON IL VIDEO DI YOUTUBE DELLA PUBBLICITA' DELL’AMERICAN ESPRESS IN CUI MOURINHO FA DA TESTIMONIAL, CLICCA SUL SIMBOLO >> QUI SOTTO


  PAG. SUCC. >