BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Economia e Finanza

CRISI/ In Grecia sciopero dei dipendenti pubblici contro le misure salva-debito

Oggi i dipendenti pubblici della Grecia stanno scioperando. Si tratta della quarta volta quest’anno che si tiene un’agitazione del personale pubblico

Euro_Grecia_CracR375.jpg(Foto)

CRISI - In Grecia sciopero di 24 ore contro i tagli per far fronte al debito - La situazione della Grecia è tutt’altro che risolta. Continuano infatti le trattative del Governo per avere i finanziamenti da Unione Europea e Fondo monetario internazionale per evitare il default sul debito.

Finanziamenti a cui corrisponderanno però richieste di misure drastiche per il ridimensionamento della spesa pubblica. Ed è per questo che oggi i dipendenti pubblici stanno scioperando. Si tratta della quarta volta quest’anno che si tiene un’agitazione del personale pubblico. La protesta di 24 ore, che si aggiunge a quella di 48 ore iniziata ieri dei lavoratori che hanno paralizzato il porto del Pireo, avviene mentre sono iniziati ieri ad Atene i negoziati fra il governo di Papandreou e funzionari Ue-Fmi sulle condizioni per l'erogazione di aiuti per 45 miliardi di euro. I sindacati criticano fortemente il piano del governo.

© Riproduzione Riservata.