BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CRISI/ La Grecia pronta a chiedere prestiti all’Ue per 8,5 miliardi di euro

Euro_Grecia_CracR375.jpg (Foto)

La particolare urgenza della misura si rende necessaria in quanto il 19 maggio il Governo di Atene deve rifinanziare 68 miliardi di euro di debito. Una cifra addirittura superiore al prestito che otterrebbe da Ue e Fmi. Quest’ultimo richiede poi un tempo non brevissimo per la sua erogazione, per questo la Grecia chiede di “tamponare” la situazione con il prestito ponte.

© Riproduzione Riservata.