BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Economia e Finanza

LA SCHEDA/ Torna a crescere il Pil Italiano. I dati Ocse nel dettaglio per i singoli Paesi del G7

  L’Italia torna a crescere. E ‘quanto emerge dai dati diffusi dall’Ocse sulle previsioni economiche del G7, relativi al primo e al secondo trimestre del 2010. 

PilR375.jpg(Foto)

L’Italia torna a crescere. E‘ quanto emerge dai dati diffusi dall’Ocse sulle previsioni economiche del G7, relativi al primo e al secondo trimestre del 2010. Nei primi sei mesi del 2010, quindi, riprende l’espansione economica italiana, anche se la seconda parte del semestre vedrà una crescita inferiore rispetto alla prima. L'Ocse, per il primo trimestre 2010, stima una crescita del prodotto interno lordo italiano dell'1,2% (il dato è annualizzato rispetto al trimestre precedente), mentre per il secondo trimestre la stima si attesta allo 0,5%. L'Eurozona, invece, nel primo trimestre crescerà dello 0,9%, mentre nel secondo dell’1,2%. Nel primo trimestre, quindi, la crescita del Pil italiano sarà superiore alla media Europea.

Leggi anche: BORSA/ Video - Mercati live: la situazione della Borsa oggi, mercoledì 7 aprile 2010, di S. Gianti

Il Pil americano, riferisce l’Ocse, nel primo e nel secondo trimestre crescerà in misura nettamente superiore rispetto alle te principali economie dell’area euro (Italia, Francia e Germania) e rispetto all’economia del Giappone. Secondo i dati dell’Ocse, infatti, il Pil Usa crescerà nel primo trimestre del 2,4%, mentre nel secondo trimestre del 2,3%. Di seguito i dati e le previsioni dell’Ocse per singoli Paesi


primo trimestre: +1,2%; secondo trimestre: +0,5%

PER CONTINUARE A LEGGERE L’ARTICOLO CON LE PREVISIONI E I DATI OCSE SULL’ANDAMENTO DEL PIL NEI SINGOLI PAESI NEL 1° E NEL 2° TRIMESTRE 2010, CLICCA SUL SIMBOLO >> QUI SOTTO