BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CONFINDUSTRIA/ Le dieci proposte di Emma Marcegaglia per risanare l’economia

Pubblicazione:giovedì 27 maggio 2010

emmamarcegaglia_R375.jpg (Foto)

CONFINDUSTRIA EMMA MARCEGAGLIA – La relazione di Emma Marcegaglia all’assemblea di Confindustria. Dieci proposte per uscire dalla crisi economica che colpisce l’Italia. Positiva la reazione di Giuseppe Recchi, neopresidente del Comitato tecnico investitori esteri di Confindustria: “Quella del Presidente Marcegaglia è stata una relazione costruttiva, che ha portato proposte concrete e che riflettono la direzione intrapresa dall'imprenditoria italiana”. Marcegaglia ha individuato nella riduzione del prezzo dell’energia, superiore del 40% agli altri paesi europei, uno dei nodi da battere. Così come l’insediamento veloce dell’agenzia per il nucleare per individuare i siti. Sviluppo della ricerca: concentrare risorse pubbliche su grandi progetti. Opere di qualità in tempi e costi certi per quanto riguarda le infrastrutture.

CLICCA SU QUESTO LINK PER CONTINUARE A LEGGERE LE DICHIARAZIONI DI EMMA MARCEGAGLIA


CLICCA SU QUESTO LINK PER ANDARE ALLA PAGINA CON TUTTE LE NOTIZIE DI ECONOMIA E FINANZA

 


Necessaria anche la riforma del fisco così come bisogna abbattere i tempi di funzionamento della giustizia, rendendo più costose le tattiche di allungamento dei processi, incentivando le soluzioni stragiudiziali e gli arbitrati, accorpando i tribunali più piccoli. La risorsa più preziosa rimane poi, per Marcegaglia, il capitale umano che oggi viene formata male. Dare dunque autonomia piena a scuole e università per l'assunzione dei docenti, premiare gli insegnanti migliori. Insufficiente quanto si è fatto fino ad oggi negli ultimi dieci per le liberalizzazioni.




 

CLICCA SUL PULSANTE QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE LE DICHIARAZIONI DI EMMA MARCEGAGLIA


  PAG. SUCC. >