BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Economia e Finanza

CROLLO DELLE BORSE/ Paura per “il contagio” della Grecia: Milano brucia quasi il 5%

CROLLOBORSE_R375.jpg(Foto)

– Il primo ministro Zapatero ha replicato ne corso di una conferenza stampa a Bruxelles: “Tutte le nuove ipotesi sono senza fondamento e irresponsabili. Non ci sono ragioni per essere inquieti perché tutti gli indicatori economici della Spagna portano verso la direzione della crescita. Sono fiducioso per il nostro Paese, così come lo sono per il Portogallo”. Oltre a Grecia, Spagna e Portogallo, grandi osservate sono anche l’Ungheria e la Romania che proprio oggi ha tagliato i propri tassi di interesse al 6,25%, il livello più basso della storia romena. E' il quarto taglio dall'inizio dell'anno.

© Riproduzione Riservata.