BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

PMI/ Le novità che danno respiro alle imprese italiane

Pubblicazione:

Foto Imagoeconomica  Foto Imagoeconomica

Ad aggravare la situazione l’annoso problema dei pagamenti procrastinati che, a livello europeo, provocano un’insolvenza su quattro. Alle volte sono proprio le Pubbliche Amministrazioni, spesso “costrette” dall’ingiustificata rigidità del Patto di stabilità, a pagare con ritardo i propri fornitori. Per questo guardiamo con estremo favore a quei Comuni, anche brianzoli, che hanno sottoscritto con gli Istituti bancari concessioni di linee di credito agevolate a favore dei fornitori. Sulla stessa lunghezza d’onda l’accordo firmato da Camera di Commercio e Provincia di Monza e Brianza che impegna gli stessi Istituti ad anticipare le competenze di Cassa Integrazione in ritardo da parte dell’Inps.

 

Piccoli fatti, che però rappresentano segnali importanti per il mondo dell’artigianato e delle piccole imprese. Insomma, la strada del «Think small first» cioè «Pensare anzitutto in piccolo» è stata tracciata, ma resta ancora molto da fare per dar vita a un contesto gratificante per lo spirito imprenditoriale del Paese.

< br/>
© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.