BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

PENSIONI/ Sacconi, la UE vuole alzarle a 65 anni per le donne. Cade la "finestra" mobile?

Pubblicazione:

InpsR375.jpg



PENSIONI SACCONI UE
– E anche dal fatto che, perdendo la donna diversi anni per via della maternità, non gli è permesso fare la stessa carriera dei maschi. Sostenitore della tesi che equipara uomini e donne è anche il ministro Brunetta. “Le donne dovranno in futuro andare in pensione a 65 anni. Cominciando da quelle che lavorano per la pubblica amministrazione”. Il sindacato, in particolare la CGIL, aveva minacciato il ministro di non provare nemmeno a portare avanti una tesi del genere. Altrettanto contrario alla proposta è il leghista Roberto Calderoli. Vedremo adesso dopo la “minaccia” della UE quali reazioni ci saranno nel mondo politico italiano.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.