BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

PMI/ Basta coi buoni propositi, abbattiamo i nemici delle piccole imprese

Foto Imagoeconomica Foto Imagoeconomica

C’è almeno un aspetto di questa questione che potrebbe essere risolto con estrema facilità: rendere i bandi comprensibili alla gente comune. Perché il problema sta proprio a questo livello elementare! Sfido chiunque a comprendere “Disposto Reiterato Congiunto” o altre espressioni del “burocratese” che non fanno che allontanare i non addetti ai lavori.

 

Si fa tanto parlare di ambiente e Green Economy. Le piccole imprese sono attrezzate per recepire le innovazioni del settore energia?

 

Solo il 29% delle Pmi ha introdotto misure per risparmiare energia o materie prime, contro il 46% delle grandi imprese, e la percentuale peggiora ulteriormente se confrontiamo i dati circa la dotazione di sistemi completi per l’efficienza (con un 4% dei piccoli rispetto al 19% dei grandi). Anche a questo livello, chi conosce gli artigiani sa che una giustificazione per questo risultato c’è: la politica, negli incentivi sull’abbattimento energetico, fa i conti solo con imprese patrimonializzate, mentre il possibile risparmio energetico si ritorce sulle piccole come un ulteriore aggravio di costo.

 

(Roberta Cassina)

© Riproduzione Riservata.