BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

BORSA/ Indicazioni e analisi tecnica dei mercati al 31 gennaio 2011

Pubblicazione:

FTESMIB

Preso il nostro obiettivo a 22,500 punti, ora l’indice italiano si trova a testare la trendline ribassista partita a novembre 2009. Chiaramente visibili sia i supporti che le resistenze. 21,650 il primo, 22,500 e successivamente 23,500 le resistenze. Se analizziamo i nostri due indicatori, notiamo che il MACD è in fase di indebolimento e l’oscillatore stocastico si trova in zona di ipercomprato oramai da una decina di giorni. Questa situazione ci porta a pensare che la trendline ribassista sia una forte resistenza da superare e addirittura potrebbe segnalarci la possibilità, qualora lo stocastico scendesse sotto gli 80, di aprire posizioni ribassiste per sfruttare un eventuale profondo ritracciamento. Le MM100 e 200 esponenziali in area 21.000 rappresentano un importante supporto dinamico.

 

 

EURUSD

Il cross valutario, dopo il forte rimbalzo degli ultimi 15 gg. Vive una fase di normali prese di beneficio. Nonostante si trovi all’interno di un visibile canale ribassista di medio periodo, potrebbe ancora darci delle soddisfazioni. Il superamento di area 1,3800 aprirebbe la strada per quota 1,4000, mentre una discesa sotto 1,3500 darebbe spazio per una ulteriore correzione fino area 1,3300.

 



< PAG. PREC.   PAG. SUCC. >