BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CONDONO FISCALE/ L’esperto: ecco perché non è conveniente per lo Stato

Foto Ansa Foto Ansa

Ma in che modo si può influire sui comportamenti dei contribuenti evitando che cresca il fenomeno dell’evasione fiscale? «Bisogna dare segnali chiari: se agli italiani non verranno più sventolate ipotesi di condoni, forse capiranno che non se ne faranno di nuovi e quindi l’evasione diventerà sempre più rischiosa. Sono contrario ai condoni e ritengo che, al di là delle cifre in ballo, su questo tema occorra ragionare con un’ottica di lungo periodo. Se le aspettative degli evasori incorporano la possibilità di un nuovo condono, facendolo non si fa altro che dare ragione a questa posizione, contribuendo ad aumentare l’evasione».

 

(Lorenzo Torrisi)

© Riproduzione Riservata.