BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Economia e Finanza

IL CASO/ Fortis: le dichiarazioni di Berlusconi tolgono fiducia al Paese

Il premier Silvio Berlusconi (Imagoeconomica)Il premier Silvio Berlusconi (Imagoeconomica)

Il premier poi ha rettificato. Forse era irritato per l’andamento dell’asta di oggi, oppure voleva rispondere a Sarkozy, per le dichiarazioni fatte in conclusioni del summit europeo, quelle che spigavano: “Abbiamo salvato la Grecia per non far cadere l’Italia”? «Ma non si risponde in questo modo. A Nicolas Sarkozy occorreva rispondere seccamente: si è salvata la Grecia per salvare le banche francesi. In questo caso si tratta di una sbandata inopportuna. Ho fatto prima l’esempio di Angela Merkel o di Nicolas Sarkozy. Che cosa potrebbe provocare una simile dichiarazione sui mercati, tra gli investitori. Il fatto vale anche per il nostro premier. Di fronte a una dichiarazione di questo tipo, che fiducia può creare dopo tutto quello che è successo, tutto quello che sta succedendo, a cui, con scelte discutibili hanno contribuito un po’ tutti, anche il nostro presidente del Consiglio?».

© Riproduzione Riservata.