BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Economia e Finanza

MEDIOBANCA/ E in Piazzetta Cuccia la crisi greca "batte" l’economista Giavazzi...

L'ingresso di Mediobanca (Imagoeconomica)L'ingresso di Mediobanca (Imagoeconomica)

C’è spazio anche per i dati positivi sulle partecipazioni. Alberto Nagel ha precisato che nel trimestre c’è stato un utile netto di 64 milioni di euro, in crescita rispetto ai 51 milioni dello stesso periodo dello scorso anno. Ma raccomandazioni sono state fatte per Rcs, dove serve l’impegno di tutti, perché il settore in cui opera la società, in questo contesto, «richiede uno sforzo particolare, anche del primo azionista». Ci sono anche possibili soluzioni nuove per Telecom. Telecom Italia può essere valorizzata anche in operazioni straordinarie di fusioni o di acquisizioni, ha detto sostanzialmente Nagel.

In conclusione una normale e rituale assemblea attuale, che ha visto l’ingresso nel consiglio di amministrazione di Fabio Roversi Monaco, presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Bologna, che ha battuto l’economista-giornalista Francesco Giavazzi, il candidato dei fondi. Quanto agli equilibri interni a piazzetta Cuccia tutto sembra, apparentemente, tranquillo.

© Riproduzione Riservata.