BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Economia e Finanza

DOWNGRADE ITALIA/ Borges (Fmi): i conti italiani mai così buoni. Ma non compreremo bond

Foto Imagoeconomica Foto Imagoeconomica

La Merkel, nel corso della conferenza stampa al Parlamento europeo, ha anche parlato della disponibilità a rivedere alcune rigidità dei trattai sulla moneta unica. Sul nostro Paese, ha aggiunto: «L'Italia è stata declassata ieri da un'agenzia di rating e prima da un'altra.  Ma ogni Paese europeo può riconquistare credibilità se mette in pratica le misure economiche» necessarie. Poi, ha ribadito che, qualunque cosa accada, l’Italia deve rimanere nell’euro. 

© Riproduzione Riservata.